Chiudi Scheda

Informazioni Generali del Corso

Dati Generali
Tipologia del Corso:
Master di Primo Livello

Titolo:
MANAGEMENT INFERMIERISTICO DEL RISCHIO INFETTIVO CORRELATO ALL'ASSISTENZA SANITARIA

Anno Accademico:
2017/2018
Edizione:
1
Durata:
Annuale (60 CFU)
Direttore
Nominativo:
DOLDO PATRIZIA
Ruolo:
Professore Ordinario
Struttura del Docente Proponente:
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica
Sede
Sede in cui si prevede di svolgere le Attività didattiche:
Campus Universitario "Salvatore Venuta" Viale Europa 88100 Germaneto di Catanzaro

Obiettivi Formativi

Obiettivi Formativi:
Il Master in “Management del rischio infettivo correlato all’assistenza sanitaria” è un corso di formazione avanzata, nel quale il professionista esperto acquisisce competenze professionali specifiche cliniche, gestionali, organizzative, relazionali, operando in autonomia e in collaborazione con gli altri professionisti nei vari contesti sanitari e socio-sanitari, sia pubblici che privati. L’infermiere esperto nelle infezioni correlate all’assistenza rappresenta un “professionista risorsa” per i cittadini, per gli operatori e per le organizzazioni socio-sanitarie, al fine di garantire la tutela della salute della collettività
Finalità Professionali:
Per realizzare l’attività di prevenzione controllo e sorveglianza delle infezioni correlate all’assistenza, un problema di sanità pubblica, così definito dall’European Center Desease Control, è necessario avere professionisti con competenze avanzate sul management del rischio infettivo, Il professionista che ha conseguito il titolo di Master in “Management del Rischio Infettivo correlato all’assistenza sanitaria” è colui che può esercitare una competenza specifica di attività di prevenzione, controllo e sorveglianza delle infezioni correlate all’assistenza nei vari setting di cura (ospedale, territorio e a domicilio).
Sbocchi Professionali:
Gli sbocchi professionali possibili riguardano vari ambiti: l’attività igiene ospedaliera nelle direzioni sanitarie e presso i servizi infermieristici, tecnici e della riabilitazione di strutture pubbliche e private. Inoltre il master consente di acquisire competenze avanzate per consentire a coloro che sono già impiegati nel Sistema Sanitario di partecipare ai bandi interni per l’assegnazione di responsabilità nelle aree dell'organizzazione, della consulenza nella pianificazione delle attività finalizzate alla prevenzione, controllo e monitoraggio del rischio infettivo all'interno delle direzioni sanitarie e delle direzioni infermieristiche. Il master è valutato quale punteggio per l’accesso ai corsi di laurea magistrale della specifica classe di laurea
Organizzazione del Corso:
La didattica verrà organizzata con cadenza quindicinale nei fine settimana.

Piano Didattico

Insegnamento: La legislazione vigente con particolare riferimento alla programmazione, organizzazione e valutazione dei servizi sanitari e socio sanitari e alla gestione del rischio associato alle cure sanitarie
CFU: 1
SSD: MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA
Insegnamento: Analisi sistemica delle organizzazioni, i modelli organizzativi dell’assistenza e la sicurezza delle cure
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Programmazione e valutazione dei sistemi sanitari, in termini di efficacia, efficienza, sicurezza e qualità delle cure, economicità e trasparenza.I livelli essenziali di assistenza e gli indicatori
CFU: 2
SSD: MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA
Insegnamento: La valutazione degli esiti e gli indicatori di struttura, processo ed esito. Gli esiti sensibili alle cure infermieristiche.
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: I servizi di prevenzione e controllo delle infezioni, quale paradigma di riferimento in base alla epidemiologia delle malattie infettive e del contesto sanitario regionale ed aziendale
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Obiettivi e gestione del Risk mangement e gli strumenti correlati :FMEA-FMECA, Root Cause Analisys, indagine epidemiologica.
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Refresh dei contenuti base di microbiologia e trattazione dei microrganismi emergenti responsabili delle infezioni correlate all’assistenza.
CFU: 2
SSD: MED/07 MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
Insegnamento: Epidemiologia delle infezioni “vecchie e nuove” e definizioni dei casi di infezioni correlate all’assistenza
CFU: 2
SSD: MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA
Insegnamento: sorveglianza delle infezioni correlate all’assistenza, gli studi epidemiologici e la loro conduzione
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Le infezioni correlate all’assistenza e il fenomeno dell’antibioticoresistenza
CFU: 1
SSD: MED/17 MALATTIE INFETTIVE
Insegnamento: Principi di statistica e statistica sanitaria. Lettura e interpretazione di dati di statistica sanitaria
CFU: 2
SSD: MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA
Insegnamento: Inglese finalizzato alla lettura di bibliografia in lingua inglese e alla ricerca
CFU: 2
SSD: L-LIN/02 DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE
Insegnamento: Competenze informatiche per l’analisi di dati e la presentazione dei risultati
CFU: 2
SSD: INF/01 INFORMATICA¬?
Insegnamento: Metodologia della ricerca quantitativa e qualitativa. Ricerca di bibliografia nelle principali banche dati scientifiche, definizioni e metodi dell’EBN, lettura critica, valutazione e comparazione della letteratura
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Management delle infezioni correlate all’assistenza: le misure di prevenzione evidence based practice per le specifiche infezioni
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Gli esiti sensibili all’assistenza infermieristica: Nursing sensitive outcome con particolare riferimento all’outcome infezioni.
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: I dispositivi di protezione individuali e i dispositivi medici: riferimenti legislativi e buona pratica di gestione.
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Pulizia, disinfezione e sterilizzazione: le buone pratiche.
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Il ruolo dell’ambiente nella diffusione dei microrganismi e l’igiene ambientale
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Le raccomandazioni EBP per il controllo delle infezioni e la gestione delle conoscenze delle buone pratiche assistenziali
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: L’igiene delle mani e il monitoraggio della buona pratica ad uso degli operatori sanitari
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: Audit clinico assistenziali e progetti di interventi. Finalità, metodologia e conduzione. Pianificazione di un progetto di miglioramento/intervento
CFU: 1
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: La cartella clinica integrata: una fonte di dati per il controllo delle infezioni correlate all’assistenza.
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: I flussi informativi correnti di un’azienda sanitaria. Il flusso SDO e le potenzialità della sorveglianza delle infezioni correlate all’assistenza
CFU: 2
SSD: MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA
Insegnamento: La responsabilità dei professionisti nella sicurezza delle cure, L’accountabilily degli operatori sanitari
CFU: 2
SSD: MED/43 MEDICINA LEGALE
Insegnamento: Esposizione e analisi dei vari sistemi premiati degli operatori sanitari
CFU: 2
SSD: MED/45 SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Insegnamento: L’alfabetizzazione dei cittadini sul rischio infettivo, i principi della health literacy
CFU: 1
SSD: SPS/08 SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Insegnamento: Contenuti di Health literacy, educazione sanitaria e terapeutica,
CFU: 1
SSD: M-PED/01 PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Insegnamento: Progettazione di un intervento di educazione e di autocura rivolto ad utenti , caregivers, ad un gruppo di pazienti, alla comunità
CFU: 1
SSD: M-PED/01 PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Insegnamento: Progettazione di interventi di formazione continua rivolti agli operatori sanitari, secondo i principi dell’andragogia e secondo le metodologie didattiche innovative
CFU: 1
SSD: M-PED/01 PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Insegnamento: I capisaldi per una efficace comunicazione orale e scritta, rivolta al singolo, al gruppo e alla collettività
CFU: 1
SSD: M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI

Prova Finale


14
  • Tesi

Requisiti di Ammissione e Numero Iscritti

Requisti di Ammissione
Classi di Laurea:
  • L/SNT1 - Scienze infermieristiche e ostetriche
Altri Titoli di Accesso:
titoli equipollenti a L/SNT1 - Scienze Infermieristiche e ostetriche
Numero Iscritti e Costi Iscrizione
Numero Minimo Iscritti:
15
Numero Massimo Iscritti:
70
Costo Iscrizione:
2000€
Chiudi Scheda